logo usrc

USRC @ Offida Film Festival 2017

20170915 offidaNella giornata del 15 settembre ha preso il via la terza edizione del Film Festival Offida 2017 dal titolo Attraverso il lavoro. Ritrovare casa, riscoprire la persona, scelto dalla Fondazione Lavoroperlapersona che ha organizzato la tre giorni di eventi, mostre fotografiche, proiezioni ed incontri incentrati sul tema del lavoro, inteso come espressione della persona e della sua dignità ed elemento essenziale attraverso il quale sentirsi “a casa” e ritrovare una propria appartenenza nel tempo e nello spazio. Significativa la scelta di portare tali temi in un territorio fortemente colpito dagli ultimi eventi sismici.

Alla tavola rotonda, svoltasi presso il teatro Serpente Aureo di Offida (AP), hanno preso parte Paolo Esposito, Titolare dell’Ufficio Speciale per la Ricostruzione dei Comuni del Cratere – Sisma Abruzzo 2009, Andrea Crocioni, dirigente dell’USR - Ufficio Speciale per la Ricostruzione – Sisma Marche 2016, la storica Antonella Tarpino e il consigliere della Fondazione Giulio Pastore, Marco Romani. Gli ospiti si sono confrontati sul tema del Ricostruire casa attraverso il lavoro, riflettendo anche sulla ricostruzione post evento sismico.

Leggi tutto...

22 settembre: Crescita Digitale in Comune - Roma

20170922 crescita digPresentare il progetto Crescita Digitale in Comune ai rappresentanti dei territori interessati dal Piano BUL (Banda Ultra Larga) del Governo, questo l'obiettivo dell'evento in programma a Roma il 22 settembre 2017.

Il progetto, la cui attuazione è stata affidata dal MISE a Legautonomie, supportata da Leganet e Ancitel, mira a creare condizioni operative favorevoli allo sviluppo del Piano BUL nell'interazione tra il MISE, i soggetti attuatori individuati e i comuni, intervenendo su alcune aree organizzative e procedure particolarmente critiche con lo scopo di:

Leggi tutto...

11 settembre - Inaugurazione Scuola Montereale (AQ) finanziata da USRC

20170912 montereale

Gli alunni e le alunne della scuola media ed elementare di Montereale hanno festeggiato l’inizio del nuovo anno scolastico nel nuovo edificio realizzato grazie al finanziamento di € 1.919.033,46 ottenuto nell’ambito del piano d’interventi “Scuole d’Abruzzo - Il Futuro in Sicurezza” e della deliberazione CIPE 135/12 riguardante la ricostruzione delle opere pubbliche danneggiate dal sisma del 2009 (€ 672.000,00 a valere sulla Delibera CIPE 47/2009 ed € 1.247.033,46 a valere sulla Delibera CIPE n. 135/12).

L’amministrazione comunale con questo progetto ha deciso di riunire in un unico edificio le due scuole che, prima del sisma, erano in fabbricati degli anni ’60 gravemente danneggiati dal terremoto.

L’intervento effettuato è stato quello di costruzione di un nuovo edificio scolastico sul sito che prima ospitava la sola scuola media.

Il progetto, predisposto su incarico dell’amministrazione comunale è stato approvato dall’USRC nel giugno 2014. Successivamente il Comune ha avviato le procedure di gara secondo le modalità dell’appalto integrato che si sono concluse nel 2016. I lavori sono stati avviati nel giugno del 2016. La scuola elementare invece era stata già demolita nel 2009 su incarico del Provveditorato alle Opere Pubbliche per Lazio, Abruzzo e Sardegna.

Leggi tutto...

XXXIV Assemblea Anci - Appuntamento a Vicenza dall’11 al 13 ottobre

20171013 anciLa XXXIV  Assemblea annuale Anci-Anci Expo, l’appuntamento più prestigioso dell’Associazione, si svolgerà nella città di Vicenza dall’ 11 al 13 Ottobre 2017 presso il modernissimo complesso Fieristico Vicenza Fiera.

Un focus di dialogo tra amministratori, addetti ai lavori, mondo delle imprese e Governo per confrontarsi sui principali temi politici d’interesse degli Enti Locali. In vista dell’appuntamento, sul sito Anci verranno rese disponibili tutte le informazioni utili.

Link al sito ANCI

24 settembre: Giornata nazionale dei borghi autentici d'Italia

20170924 borghiIn questo 2017 Anno dei Borghi, la Giornata Nazionale dei Borghi Autentici d'Italia, ha come tema l'autenticità. Si svolge domenica 24 settembre in collaborazione con Legambiente Onlus. Alla Giornata Nazionale 2017 hanno aderito, su base volontaria, oltre 60 comuni associati che proporranno ai cittadini ed ai visitatori numerose iniziative per scoprire ed apprezzare le autenticità presenti nei Borghi.

La Giornata Nazionale dedicata all'autenticità apre i Borghi Autentici ai visitatori, favorendo  la conoscenza e la scoperta dei Borghi italiani quali realtà territoriali ed umane portatrici di storia, di capacità, cultura identitaria e  saper fare produttivo.

La Giornata Nazionale intende valorizzare l'approccio culturale e politico che i borghi autentici esprimono con il loro impegno per una "Italia migliore, sostenibile, responsabile e capace di cogliere l'importanza della forza che esprimono le comunità...che ce la vogliono fare".

Un tuffo nell'autenticità, il tema di quest'anno, propone domenica 24 settembre 2017 un programma di appuntamenti diversificati nei vari Borghi aderenti alla nostra Associazione e tuttavia accomunati da elementi dominanti, quali:

Leggi tutto...

Indire e USRC insieme su ricerca e innovazione per la scuola italiana

20170901 indireArchitetture scolastiche è un indirizzo di ricerca dell’Indire che approfondisce e analizza il rapporto tra spazi e tempi dell’apprendimento. Nella società della conoscenza, la scuola impone di confrontarsi con competenze diverse da quelle richieste dalla società industriale, pena una pericolosa distanza fra il mondo della formazione e le pratiche sociali delle nuove generazioni.

Per molto tempo l’aula è stata il luogo principale dell’istruzione scolastica; gli altri spazi erano strumentali o accessori alla sua centralità: ogni luogo della scuola era pensato per un impiego specifico e restava inutilizzato quando non veniva svolto quel tipo di attività a esso destinata. L’utilizzo dei corridoi dove si spostavano i docenti e gli alunni, la palestra o il laboratorio con attrezzature era previsto in momenti definiti e lontani dalla didattica quotidiana.

Leggi tutto...

Terremoti. L'Aquila 2009, Pianura padana 2012, Centro Italia 2016: risorse e leggi per la ricostruzione

senatoIl 24 agosto 2016, alle 3.36, un terremoto di magnitudo Richter ML 6.0 ha colpito il Centro Italia distruggendo Accumoli, Amatrice, Arquata del Tronto e Pescara del Tronto. Alle 4.33 una nuova scossa, stavolta di magnitudo 5.4, ha distrutto Norcia. Da quel momento il Centro Italia ha tremato più di 72 mila volte, con un picco registrato, alle 7.40 del 30 ottobre, tra le province di Macerata, Perugia e Ascoli Piceno: con una magnitudo 6.5 è stato il terremoto più forte avvenuto in Italia dopo quello, di magnitudo Mw 6.8, che nel 1980 ha distrutto l'Irpinia. Il 18 gennaio il sisma ha colpito ancora, in Abruzzo, nel settore Campotosto-Montereale.

Il bilancio di questa sequenza sismica è stato pesantissimo in termini di vite umane perdute, di economia sconvolta, di patrimonio culturale devastato. I danni materiali, stimati dalla Protezione civile in 23 miliardi e 530 milioni di euro, sono andati ad aggiungersi a quelli, già ingenti, degli ultimi due gravi sismi che hanno colpito l'Italia nel 2009, all'Aquila, e nel 2012 nella pianura padana.

Leggi tutto...