logo usrc

superbonus110E' stata pubblicata sul sito dell'USRC una specifica pagina che raccoglie i principali provvedimenti e chiarimenti per l’applicazione del Superbonus da parte dell'Agenzia delle Entrate, del Dipartimento Casa Italia e dell'USRC.

In particolare si pubblica oggi il documento "Incentivi Fiscali Sismabonus ed Ecobonus nei Territori Colpiti da Eventi Sismici - Quesiti e Soluzioni" redatto dal Dipartimento Casa Italia e dall'Agenzia delle Entrate (versione Luglio 2021).

Il Superbonus è un’agevolazione fiscale prevista dal Decreto Rilancio (D.L. 19 maggio 2020, n.34 conv. con modificazioni dalla L. 17 luglio 2020, n.77) che eleva al 110% l’aliquota di detrazione delle spese sostenute per specifici interventi in ambito di efficienza energetica, di interventi antisismici, di installazione di impianti fotovoltaici o delle infrastrutture per la ricarica di veicoli elettrici negli edifici. Con il decreto legge n. 104 del 2020 e la legge di bilancio 2021 il legislatore ha introdotto il Superbonus anche per i casi di ricostruzione di edifici danneggiati dal sisma. Alla luce di tale innovazione normativa, nei Comuni dei territori colpiti da eventi sismici verificatisi a far data dal 1° aprile 2009 il Superbonus per interventi antisismici "spetta per l'importo eccedente il contributo previsto per la ricostruzione". Tra gli esempi applicativi è possibile realizzare le finiture e gli impianti delle abitazioni diverse da quelle principali senza i costi che la normativa della ricostruzione sisma attualmente prevede a carico del proprietario.