logo usrc

20200529 vincilvirusIl sito internet www.vincilvirus.it si apre ai centri del cratere colpiti dal sisma 2009.
Il portale promosso dall’Unità di crisi del Comune dell’Aquila per sostenere le attività commerciali che - a causa dell’emergenza - hanno dovuto riconvertirsi all’attività a domicilio e al servizio da asporto, ospiterà, oltre quelli ricadenti nel territorio del capoluogo d’Abruzzo, negozi, imprese e aziende operanti nelle aree dei comuni interessati dal terremoto undici anni fa.
Su iniziativa dei coordinatori dei sindaci del cratere, Sandro Ciacchi e Francesco Di Paolo, si è attivato l’Ufficio speciale per la ricostruzione del Cratere (Usrc) che ha sposato il progetto progettato e lanciato dal Comune dell’Aquila e che, nei mesi scorsi, ha già messo in campo più azioni per fornire supporto ai soggetti coinvolti nei processi di ricostruzione provati dall’emergenza sanitaria. Le iniziative sono tutte consultabili nella sezione “Emergenza coronavirus” del sito istituzionale e, da oggi, integrate dall’offerta di vincilvirus.it

La home-page della piattaforma mostra la mappa dei 56 territori comunali del cratere e i relativi operatori presenti suddivisi per categoria.
Le attività possono essere ricercate dagli utenti navigando sulla cartina, anche con due appositi filtri:
• per comune: in questo caso si attiva lo zoom sul comune scelto dall’utente mostrando le attività presenti;
• per categoria, tag, nome attività: in questo caso vengono mostrate le attività appartenenti alla categoria/tag/nome selezionato dall’utente.
Tramite i marker presenti sulla mappa si può accedere ad informazioni più dettagliate.
Si può anche navigare nel sito per lista di attività, applicando gli stessi filtri che si possono usare sulla mappa.
Se si accede al sito da smartphone/tablet, la mappa mostrerà in automatico le attività presenti nelle vicinanze della posizione dell’utente che naviga nel sito.
Sia dalla home page che dalle schede si può accedere alla lista delle attività per comune, tag, argomento.
Gli operatori commerciali interessati possono segnalare i propri servizi e la propria operatività tramite l’apposito modulo presente al link https://vincilvirus.it/segnala-servizi-a-domicilio. A seguito di un controllo di redazione le attività saranno rese pubbliche.
La segnalazione potrà contenere molteplici informazioni: anagrafiche, di contatto, social, foto.
Il titolare dell’Usrc, Raffaello Fico, esprime soddisfazione per la realizzazione di ulteriori servizi sicuramente utili alla comunità del cratere: “Un particolare e sentito ringraziamento lo rivolgo al sindaco della città dell’Aquila, Pierluigi Biondi, che con la sua consueta sensibilità ed attenzione verso i piccoli Comuni, ha consentito di estendere a tutto il Cratere una nuova e moderna attività rivolta al rilancio e sviluppo del nostro territorio, speriamo senza più interruzioni”.
“L’idea di allargare il raggio d’azione del sito vincilvirus.it testimonia la sintonia e la collaborazione che c’è tra il Comune dell’Aquila e quelli del cratere, uniti, oltre che dall’emergenza sisma, anche da quella coronavirus, ma soprattutto dalla capacità di rispondere alle esigenze di sopravvivenza e rilancio dei territori – aggiunge Biondi - Dalla sua attivazione, il 28 marzo, sono presenti sul portale 235 attività. È stato visitato da 8150 utenti e sono state registrate 32644 visualizzazioni di pagina. Nella settimana che va dal 18 al 24 maggio, inoltre, c’è stato un incremento dell’80% di visite rispetto a quella precedente. Un’opportunità, completamente gratuita, che abbiamo ritenuto potesse essere utile per commercianti e imprenditori aquilani per fronteggiare la crisi legata alla diffusione del Covid-19 e che da oggi viene messa a disposizione dei colleghi del cratere. Il dato è confermato da recenti interviste, fatte proprio ai primi utilizzatori del sito che hanno confermato la positività dell’iniziativa”, conclude il primo cittadino dell’Aquila.