logo usrc

programmazionefase di PROGRAMMAZIONE

  Fonte finanziaria: Delibera CIPE 135/2012
  Descrizione oggetto di intervento:
L’edificio oggetto dell’intervento, di proprietà pubblica è sito nel Comune di Cugnoli (AQ) ubicata in su C.so Vittorio Emanuele, distinto al NCEU al Fg. 11 part. lla 63 Alla data del sisma 2009 aveva le seguenti destinazioni d’uso: edificio polivalente per attività socio culturali.
  Epoca di costruzione:

 palazzo
  Descrizione dello stato di danno:
Al seguito del sisma 2009, Danni ad elementi strutturali verticali da gravissimi a leggeri per <1/3
  • Danni sui solai da gravissimi a leggeri per <1/3
  • Danni ad elementi non strutturali: distacco intonaci, rivestimenti, controsoffitti ecc.
Il quadro fessurativo più significativo è soprattutto è a carico sia delle strutture portanti verticali che all’incrocio degli orizzontamenti.
In particolare:
  • al piano seminterrato, lesioni passanti nella muratura con espulsione di materiale. Le volte sottostanti il terrazzo risultano lesionate con pericolo di crolli. Il muro di tamponatura presenta un meccanismo di ribaltamento attivo;
  • al piano terra, lesioni distribuite sulle murature e sugli orizzontamenti con espulsione di materiale e distacco di intonaco in prossimità delle aperture. Si evidenzia il fenomeno di sfodellamento del solaio.
  • al primo piano, lesioni passanti nelle murature portanti, crollo di una porzione di muro interno, distacco tra codolo del tetto dalla muratura sottostante. Distacchi della muratura in corrispondenza delle aperture, alcuni architravi danneggiati.

  Esito di agibilità: E

  Importo finanziato: € 612.000,00

  C.U.P. C96G14000010001

 

progettazionefase di PROGETTAZIONE

  Tipologia di intervento:
Restauro e risanamento conservativo degli edifici in oggetto, consolidamento, ripristino e rinnovo degli elementi costruttivi.

  R.U.P:
Geom. Riccardo Marini
  Progettista:
Ing. Lorenzo Rinaldi

palazzo tav1
palazzo tav2clicca per ingrandire
  Descrizione scelte progettuali:

Il Progetto prevede interventi effettuati durante la ristrutturazione del 2005:

  • Realizzazione di nuova copertura con strutture portanti in legno lamellare;
  • Realizzazione di cordoli in c.a. sul solaio di copertura;
  • Realizzazione di solaio in latero cemento con travetti prefabbricati in c.a.p. ed interposti elementi in laterizio, con soletta armata ammorsato ed ancorato alle murature attraverso cordoli in c.a. ed ancoraggi a coda di rondine.
  • Consolidamento dei solai esistenti a volta attraverso applicazione di rete metalliche elettrosaldate, risvoltate ai fianchi, ancorate alle volte con connettori e boiacca di cemento espansivo, successivo getto di soletta in cls armato.
  • Cerchiatura e tirantatura.
  • Realizzazione di nuovi architravi.

I nuovi interventi propongono, oltre la riparazione del danno, anche il miglioramento sismico dell’intera struttura.
Opere strutturali: ripristino dell’intonaco con malta simile a quella originale, iniezioni di miscela a base di calce, realizzazione di intonaco armato tramite utilizzo di rete elettrosaldata, ricostruzione parziale della muratura danneggiata e chiusura nicchie tramite cuci-scuci, inserimento architravi e cerchiature in profili di acciaio, rinforzo di volte tramite applicazione di materiale composito fibrorinforzato (FRP) e rinforzo solaio tramite angolare in acciaio disposto perimetralmente.

 

attuazionefase di ATTUAZIONE

Affidamento
  Procedura d'appalto: Procedura negoziata art. 57 e art. 122 d.lgs. 163/2006
  Data di pubblicazione del bando:  lettera d'invito 02/03/2015     Scadenza:
  Importo lavori a base d'asta: € 450.225,00      Importo lavori: € 355.864,93

Esecuzione
  Direttore lavori: Arch. Santino Iezzi
  Coordinamento sicurezza: Arch. Paolo Giancaterino
  Impresa esecutrice: Andrea Edilpersico s.a.s.
  Data inizio lavori: 20/07/2015  Data fine lavori: