logo usrc

presidenza consiglio b

La delibera n. 48/2016 implementa un nuovo sistema di programmazione delle risorse, che si realizza attraverso un programma pluriennale di interventi settoriali, orientato a risultati misurabili.

Infatti, il DL. n. 78/2015 (Decreto Enti locali) convertito, con modificazioni, nella Legge n.125/2015, recante, tra l’altro «Misure urgenti per la legalità, la trasparenza e l’accelerazione dei processi di ricostruzione dei territori abruzzesi interessati dal sisma del 6 aprile 2009», all’art.11, comma 9, prevede che, al fine di razionalizzare il processo di ricostruzione degli immobili pubblici danneggiati, ciascuna delle amministrazioni competenti per settore di intervento, predisponga un programma pluriennale degli interventi, con il relativo piano finanziario delle risorse necessarie, assegnate o da assegnare, in coerenza con i piani di ricostruzione approvati dai comuni, e che tale programma sia reso operativo attraverso piani annuali.

Sul sito http://sisma2009.governo.it saranno resi disponibili nel tempo tutti i Programmi pluriennali di intervento redatti per ciascuno dei seguenti settori individuati dalla delibera:

  1. Istruzione primaria e secondaria
  2. Istruzione superiore
  3. Tutela e valorizzazione del patrimonio culturale
  4. Funzioni istituzionali e collettive, servizi direzionali
  5. Servizi sociali, di social housing e di promozione del lavoro e dell’occupazione
  6. Infrastrutture primarie
  7. Sicurezza ambientale