logo usrc

Pubblicata in GU n. 289 del 12 dicembre la Delibera CIPE 7 agosto 2017 n. 69 che dispone l’assegnazione della somma di 16.428.616 euro per il finanziamento dei servizi di natura tecnica e assistenza qualificata.

Le risorse finanziarie sono assegnate a copertura degli oneri relativi ai contratti del personale precario assunto dai comuni del cratere nonché dei servizi di supporto alle attività di ricostruzione e recupero sociale e urbano dei territori colpiti dal sisma a titolarità degli Uffici speciali per la ricostruzione, della Regione Abruzzo e della Struttura di missione ex DPCM 1 giugno 2014.

L’importo complessivo comprende altresì una quota destinata alle spese connesse alla gestione e al funzionamento di competenza dell’Ufficio speciale per la città de L’Aquila e dell’Ufficio speciale per i comuni del cratere.

Le risorse finanziarie saranno trasferite alle amministrazioni beneficiarie operanti sul territorio secondo la ripartizione adottata in osservanza al dettato normativo e in coerenza all’analisi organizzativa di cui alla Delibera CIPE n. 22/2015, sulla base delle effettive necessità e degli utilizzi dei fondi precedentemente trasferiti per la medesima finalità.