logo usrc

usrc big

Il Comune di San Benedetto dei Marsi (AQ) ha bandito un concorso internazionale di progettazione denominato "Marruvium.almamaterstudiorum.2017" pubblicato sulla piattaforma #concorrimi, sistema nazionale per la gestione dei concorsi di architettura, concepito dall'Ordine degli Architetti di Milano (www.concorrimi.it). L’intervento prevede la demolizione e ricostruzione della scuola secondaria di primo grado, l’adeguamento sismico della palestra esistente e la delocalizzazione della scuola primaria nello stesso lotto di intervento, al fine di realizzare un unico plesso scolastico.

Il costo complessivo è pari ad € 4.543.024,55, di cui € 2.100.000,00 a valere sui fondi della Deliberazione Cipe n. 47/2009 (Piano Scuole Abruzzo – Il Futuro in Sicurezza gestito dall’USRC) ed € 2.443.024,55 a valere sulla prossima programmazione degli interventi di edilizia scolastica danneggiati dagli eventi sismici del 2009.

Giovedì 14 dicembre alle ore 17:00, presso la sala consiliare del Comune di San Benedetto dei Marsi si è tenuta un’assemblea pubblica per condividere con la comunità il percorso progettuale della nuova scuola. Hanno partecipato, oltre ai rappresentanti dell’amministrazione, i tecnici comunali, la dirigente scolastica dell’Istituto comprensivo Fontamara, il Titolare dell’Ufficio Speciale dei Comuni del Cratere Dott. Paolo Esposito, alcuni funzionari del Settore Edilizia Scolastica dell’USRC e l’Ing. Alessia Placidi in rappresentanza della Struttura di Missione per il coordinamento dei processi di ricostruzione e di sviluppo nei territori colpiti dal sisma del 6 aprile 2009, Presidenza del Consiglio dei Ministri.

Durante l’incontro è stato sottolineato che l'obiettivo principale è quello di realizzare una scuola sicura ed innovativa che possa diventare non solo luogo di studio, ma un vero e proprio centro di aggregazione per la comunità e gli studenti, le cui caratteristiche, inserite nelle specifiche del bando, aperto a tutti i progettisti a livello europeo, sono state concertate in un confronto aperto con la dirigenza scolastica dell’Istituto.