logo usrc

20170912 montereale

Gli alunni e le alunne della scuola media ed elementare di Montereale hanno festeggiato l’inizio del nuovo anno scolastico nel nuovo edificio realizzato grazie al finanziamento di € 1.919.033,46 ottenuto nell’ambito del piano d’interventi “Scuole d’Abruzzo - Il Futuro in Sicurezza” e della deliberazione CIPE 135/12 riguardante la ricostruzione delle opere pubbliche danneggiate dal sisma del 2009 (€ 672.000,00 a valere sulla Delibera CIPE 47/2009 ed € 1.247.033,46 a valere sulla Delibera CIPE n. 135/12).

L’amministrazione comunale con questo progetto ha deciso di riunire in un unico edificio le due scuole che, prima del sisma, erano in fabbricati degli anni ’60 gravemente danneggiati dal terremoto.

L’intervento effettuato è stato quello di costruzione di un nuovo edificio scolastico sul sito che prima ospitava la sola scuola media.

Il progetto, predisposto su incarico dell’amministrazione comunale è stato approvato dall’USRC nel giugno 2014. Successivamente il Comune ha avviato le procedure di gara secondo le modalità dell’appalto integrato che si sono concluse nel 2016. I lavori sono stati avviati nel giugno del 2016. La scuola elementare invece era stata già demolita nel 2009 su incarico del Provveditorato alle Opere Pubbliche per Lazio, Abruzzo e Sardegna.

La nuova struttura, che ospiterà 130 alunni della scuola media ed elementare, è stata realizzata in cemento armato. Si sviluppa su due piani ed è composta da più corpi di fabbrica aventi forma regolare sia in pianta che in alzato. E’ dotato di un’ampia palestra la quale oltre ad essere a servizio delle scuole, potrà essere fruita anche dalla cittadinanza.

La scuola, che è stata progettata come edificio strategico di protezione civile in classe sismica IV, ospiterà anche la sede del COC e costituirà il punto di riferimento per tutta la popolazione di Montereale in caso di eventi sismici.

  Importo stanziato  Sup. lorda di Progetto MQ  Vol. lordo Esistente MC
Scuola elementare e media € 1.919.033,46 1.697 6.409