logo usrc

20170922 crescita digPresentare il progetto Crescita Digitale in Comune ai rappresentanti dei territori interessati dal Piano BUL (Banda Ultra Larga) del Governo, questo l'obiettivo dell'evento in programma a Roma il 22 settembre 2017.

Il progetto, la cui attuazione è stata affidata dal MISE a Legautonomie, supportata da Leganet e Ancitel, mira a creare condizioni operative favorevoli allo sviluppo del Piano BUL nell'interazione tra il MISE, i soggetti attuatori individuati e i comuni, intervenendo su alcune aree organizzative e procedure particolarmente critiche con lo scopo di:

  • diffondere a cittadini e imprese le ricadute del Piano BUL in termini di sviluppo economico, nascita di nuove opportunità e nuovi servizi nel territorio;
  • migliorare le procedure amministrative per il rilascio delle autorizzazioni per la messa in opera della rete in fibra ottica, anche attraverso un'azione formativa rivolta ai competenti uffici comunali;
  • sensibilizzare le strutture comunali chiamate a interagire con il MISE per la costruzione del SINFI;
  • ottimizzare le comunicazioni tra centro e periferia raggiungendo in modo mirato ed efficace i circa 7.400 Comuni individuati dalla strategia per la banda ultra larga.

Il Progetto Crescita digitale in Comune consiste in un complesso di azioni e strumenti operativi che punta a mettere i Comuni e i territori al centro della realizzazione dei programmi di crescita del Paese, in grado di coglierne appieno le opportunità.

Maggiori informazioni sul sito Crescita Digitale in Comune