logo usrc

20201125 borgiÈ online dal 17 novembre l’Avviso Pubblico del MiBACT “Borghi in Festival”, promosso dalla Direzione Generale Creatività Contemporanea e dalla Direzione Generale Turismo del MiBACT, per il finanziamento a titolo di contributo finanziario di attività culturali da realizzarsi in forma di festival tra aprile e luglio 2021, al fine di favorire il benessere e migliorare la qualità della vita degli abitanti dei borghi italiani attraverso la promozione della cultura, e favorire la rinascita, la rigenerazione culturale, turistica ed economico sociale dei piccoli borghi italiani.

“Borghi in Festival” punta a promuovere e sostenere la qualità e le eccellenze dei territori, per valorizzarne le risorse culturali, ambientali e turistiche; a creare opportunità per il miglioramento sociale ed economico, anche attraverso l’incubazione di imprese culturali, creative e innovative di comunità; a promuovere e sostenere contenuti innovativi nelle attività di educazione e formazione; a rafforzare l’offerta turistica e culturale dei territori; a sviluppare approcci progettuali integrati pubblico-privato.

L’Avviso è rivolto ai Comuni con popolazione residente fino a 5.000 abitanti, ovvero fino a 10.000 abitanti che abbiano individuato il centro storico quale zona territoriale omogenea (ZTO) ai sensi dell’art. 2 lett. a) del D.M. n. 1444/1968 e ss.mm.ii.; i Comuni possono partecipare singolarmente – limite massimo finanziamento erogabile 75.000 euro – o in rete – limite massimo finanziamento erogabile 250.000 euro. È necessario in entrambi i casi costituire partenariato con almeno un ente non profit e con almeno un soggetto co-finanziatore.

I progetti presentati potranno prevedere, tra le varie attività, eventi quali incontri, seminari, laboratori; attività di formazione e accompagnamento di percorsi formativi; realizzazione di piattaforme o applicativi digitali nonché di strumenti di comunicazione non digitali ma innovativi; attività culturali e creative con particolare attenzione all’innovatività; mostre, opere, rassegne incentrate sulla promozione del dialogo intergenerazionale, interculturale e sociale; eventi innovativi per la fruizione del patrimonio culturale.

La scadenza per la presentazione delle domande è il 15 gennaio 2021 e fino al 14 dicembre 2020 sarà possibile chiedere chiarimenti. I partecipanti avranno poi 60 giorni per l’elaborazione dei progetti.

Al link che segue è possibile consultare e scaricare il materiale relativo al progetto.

https://borghinfestival.beniculturali.it/

Keywords

Sperimentazione – innovatività – sostenibilità – partecipazione – identità – rigenerazione