FAQ 71 del 19/09/2013
CBM – SUPERFICI NON RESIDENZIALI. In merito alla determinazione del limite di convenienza ai sensi dell’OPCM 3881, si richiede di precisare se, nel caso di domande relative a fabbricati costituiti interamente da superfici non residenziali e parcheggi (pertinenze distaccate dall’abitazione) e in assenza di domanda relativa all’edificio ad uso abitativo è possibile adottare il medesimo valore del costo base di realizzazione tecnica (CBM) previsto per l’edilizia sovvenzionata e agevolata comprensivo delle maggiorazioni alle lettere a, b, c.

Si è possibile, in quanto nel caso di superfici non residenziali il calcolo del CBM viene effettuato considerando dette superfici al 60% rispetto a quanto previsto per le superfici residenziali.