FAQ 53 del 02/08/2013
REALIZZAZIONE DI UN VESPAIO AREATO. La realizzazione di un vespaio areato in un locale abitabile contro-terra a valle del calcolo dei valori di trasmittanza può essere inserita nelle voci afferenti al miglioramento energetico?

"Tenuto conto che ai sensi dell’art. 1 comma 4 del decreto n. 44/2011 del Commissario Delegato l’adeguamento energetico è previsto solamente per i locali abitati, l’intervento sul vespaio non può essere considerato come adeguamento energetico se non riguarda appunto un locale abitato. In ogni caso dovrà essere verificato, ai fini dell’ammissibilità a contributo, che il valore di trasmittanza della struttura opaca orizzontale a seguito dell’introduzione di elementi areanti venga adeguato ai parametri prescritti dal D.Leg.vo 192/2005".
Rif.: DCD 44/2011.