FAQ 51 del 02/08/2013
COMPENSO AMMINISTRATORE. In merito al compenso spettante all’amministratore di condominio, l’IVA e gli altri oneri sono compresi nella quota del 2% calcolato sull’importo lavori?

La quota del 2% sull’importo lavori spettante all’amministratore di condominio è al netto dell’IVA e oneri di legge, quali INPS.

Aggiornamento del 10/10/2019
In considerazione dei pareri resi dalla Corte dei Conti - Sezione regionale di controllo per l'Abruzzo - a mezzo delle Delibere n. 43/2019/PAR e 118/2019/PAR, il compenso spettante all’amministratore, al rappresentante delle parti comuni, al Presidente di
Consorzio, al Procuratore speciale, calcolato con le modalità di cui all’art. 4, comma 9, del DPCM del 4 febbraio 2013, è ascrivibile al quadro economico del contributo concesso, nel limite massimo derivante dall’applicazione degli scaglioni previsti, quale corrispettivo omnicomprensivo ad essi spettante, al netto dell’IVA se dovuta (Determina Congiunta n. 2 del 08-10-2019 "Delibera della Corte dei Conti sezione regionale di controllo per l'Abruzzo n. 118/2019/PAR. Presa d'atto e misure")