FAQ 7 del 05/07/2013
Nell'istruttoria delle pratiche emerge frequentemente che tra gli interventi di riparazione all'interno delle parti private il progettista prevede un intervento di riparazione di lesioni di tramezzi distaccati dai solai a seguito del sisma con le voci NP07-A INTERVENTO DI RINFORZO DI TRAMEZZATURE NP06-B COLLEGAMENTO PERIMETRALE CON FIOCCHI E’ consentito riparare una lesione con entrambi gli interventi?. A prescindere dal caso specifico, nel caso in cui gli interventi previsti sono riconducibili alla categoria riparazione e comportano migliorie a vantaggio di sicurezza della situazione ante operam come ci si deve comportare?

"Nel ripristino degli elementi non strutturali le tecniche dovranno, ove possibile, ridurre il rischio per l'incolumità delle persone" (indirizzi OPCM n 3779). Pertanto, il ripristino di lesioni di distacco mediante rete in fibra di vetro potrebbe essere ammesso a finanziamento come intervento di riparazione in relazione all'entità della lesione stessa (come da FAQ precedente). Diversamente, il "COLLEGAMENTO PERIMETRALE CON FIOCCHI" configura un rafforzamento/miglioramento e non è ammissibile a finanziamento su tramezzi interni.
Rif: OPCM 3779/2009; OPCM 3790/2009